Suffusion ML

Ho preso un tablet Asus di 10 pollici ad un prezzo abbastanza basso (per un tablet), circa 140 euro. Si connette con il wifi, niente 3G, e pesa mezzo chilo, per il resto al momento funziona bene. Finora, avevo usato solo il Kindle fire, più gli eReader Kindle e Kobo. Ma per preferenza estetica, preferisco leggere sul tablet, anche se l’ereader è più riposante, dato che gli manca la retroilluminazione. La luce del tablet è poco più tenue di quella di un portatile, tuttavia può essere filtrata in percentuale. Il tablet, con le applicazioni di Kindle e Kobo, mi permette di avere in un solo dispositivo i testi di entrambe le librerie, di formato diverso (.epub e .azw), e di leggerli con una schermata più grande; comodo per note, didascalie, e infografiche, e per i documenti in pdf.

Sulla schermata del tablet, ho visualizzato una certa inadeguatezza dell’aspetto grafico di questo sito. Il vestito di un blog ormai deve adattarsi a tanti dispositivi: computer, tablet, smartphone, più piccoli, più grandi; Inoltre, bisogna aggiornarlo alle nuove versioni della piattaforma che va a vestire, quasi sempre WordPress. Il tema che vestiva questo blog fin dalla sua apertura non è più aggiornato dal 3 agosto 2013. WordPress, passati due anni, sconsiglia di usarlo. Nonostante il mio conservatorismo, ho dunque installato un tema nuovo, subito dopo aver ricercato ed ottenuto una definitiva ed importante approvazione femminile; un tema il più possibile essenziale nell’aspetto, nei colori e nelle funzioni.